Skip to main content

CERCA

COME PROCURARSI LE LENTI A CONTATTO

COSA ASPETTARSI DALL'OTTICO

Sei pronto/a per le lenti a contatto? Dopo aver trovato l'ottico più vicino a te, ecco che cosa accadrà dal primo appuntamento, fino ai controlli regolari.

Una donna giovane dietro un foroptero mentre l’ottico effettua un controllo dei suoi occhi durante un’esame

Il primo appuntamento per provare le lenti a contatto

Quando prenoti l’appuntamento, comunica all’ottico che desideri provare le lenti a contatto, perché solitamente il primo appuntamento è un po’ più lungo di un normale esame della vista. L’ottico misurerà la tua vista e si accerterà che le lenti a contatto siano indicate per te. Inoltre, valuterà la forma dei tuoi occhi per scegliere la giusta tipologia di lente. Ti mostrerà come indossare e togliere le lenti a contatto e come conservarle. Se hai domande, non esitare a chiedere.

Una giovane donna guarda attraverso una macchina fotografica della retina dall’ottico

Appuntamento di controllo

Dopo circa una settimana di utilizzo delle lenti a contatto, dovrai tornare dal tuo ottico per un controllo. Se durante questo periodo dovessi avere dubbi sul comfort, sulla visione o sull’uso delle lenti a contatto, contatta subito il tuo ottico. Se sei soddisfatto/a delle lenti e l’ottico ritiene che sia tutto a posto, potrai ordinare la tua fornitura di lenti a contatto.

Vista laterale dell’ottico e di una giovane donna mentre guardano attraverso una macchina fotografica della retina

Controlli di routine

Nel tempo la tua vista può cambiare. Recati dall'ottico nei tempi previsti per verificare che le lenti che indossi siano ancora quelle adatte alle tue esigenze.

LENTI A CONTATTO: COME INIZIARE

Altre domande sulle lenti a contatto?

* È garantita la gratuità del campione di prova. ACUVUE® raccomanda l’applicazione ed il controllo della lente a contatto da parte del tuo ottico di fiducia. L’applicazione costituisce una prestazione professionale per la quale potrebbe essere richiesto un contributo