Skip to main content

CERCA

Esistono molti falsi miti sulle lenti a contatto. Eccone alcuni!

Le lenti a contatto possono finire dietro l'occhio

Ciò è fisicamente impossibile. L'occhio è ricoperto da una membrana che si collega all'interno delle palpebre, impedendo che qualcosa possa finire dietro l’occhio, comprese le lenti a contatto.

Le lenti a contatto possono graffiare gli occhi

Le lenti a contatto possono causare problemi, ma è molto improbabile che accada. I più comuni problemi di salute dell’occhio sono causati da lenti a contatto non indossate correttamente o se non viene rispettato il programma di sostituzione raccomandato dall’ottico.

In caso di fastidio agli occhi o cambiamenti della vista mentre si indossano le lenti a contatto, è necessario toglierle subito e contattare un professionista della visione.

Le lenti a contatto possono appiccicarsi agli occhi

Le lenti a contatto non possono appiccicarsi all'occhio, se segui le istruzioni del tuo ottico su come indossarle, toglierle e conservarle. Ricordati di togliere le lenti prima di andare a dormire e, se hai l'impressione che siano asciutte, usa qualche goccia di umettante prima di toglierle.

  • Le lenti a contatto possono cadere dall'occhio

    Le lenti a contatto, se indossate correttamente, non si spostano. Nella rara evenienza che una lente a contatto si sposti, basta sbattere le palpebre qualche volta per riportarla in posizione. In alternativa, puoi aiutarti massaggiando delicatamente la palpebra o, dopo esserti lavato le mani, riportare in posizione la lente con il dito.

  • Le lenti a contatto sono scomode

    Diversamente dalle prime lenti a contatto, la maggior parte di quelle moderne sono sottili e morbide, il che le rende più comode da indossare. Molte sono prodotte con materiali ricchi di idratazione e traspiranti, permettendo all'ossigeno di attraversarle.

  • Prendersi cura delle lenti a contatto è complicato

    Se usi lenti a contatto giornaliere, devi semplicemente gettarle la sera e indossarne un nuovo paio il mattino successivo. Se indossi lenti riutilizzabili da indossare tutti i giorni, la routine di pulizia con le moderne soluzioni è relativamente semplice e con un po’ di pratica diventa presto un’abitudine. Impara come pulire e conservare le tue lenti a contatto qui.

  • Le lenti a contatto sono costose

    Il costo delle lenti a contatto varia in base alla marca, al tipo, alle lenti e alla frequenza di utilizzo. Se usi le lenti a contatto, il programma di sostituzione (lenti giornaliere monouso o riutilizzabili) e la frequenza con cui le indossi sono tutti elementi che ti consentono di gestire la spesa. Ricordati però che avrai comunque bisogno di un paio di occhiali di riserva.

  • Normalmente, gli occhi hanno bisogno di un giorno senza lenti a contatto per poter "respirare"

    La maggior parte delle moderne lenti a contatto morbide sono realizzate con materiali traspiranti. Salvo diversamente indicato dal tuo ottico, potrai indossare le lenti a contatto ogni giorno.

  • Le lenti a contatto fanno male agli occhi

    Se osservi il programma di sostituzione e le istruzioni per la pulizia fornite dall'ottico e ti sottoponi a regolari visite di controllo, le lenti a contatto costituiscono un'opzione ottimale per la correzione della vista. Impara come pulire e conservare le tue lenti a contatto qui.

  • Non puoi indossare le lenti a contatto se sei astigmatico

    Grazie alle nuove tecnologie, anche gli astigmatici possono usare le lenti a contatto. Nelle lenti ACUVUE® ciò è possibile grazie alla tecnologia ESD, che permette di allineare le lenti con il naturale ammiccamento, per una visione chiara e stabile.

  • Gli occhiali mi servono solo per leggere le scritte piccole, quindi le lenti a contatto non fanno per me

    Esistono lenti a contatto specificatamente studiate per la presbiopia. Se hai bisogno degli occhiali per leggere il giornale, un messaggio sul tuo telefonino o il menu, le lenti a contatto possono essere un rimedio semplice e comodo, che ti consente di vedere bene tutto il giorno.

  • Chi ha più di 40 anni non deve portare le lenti a contatto

    Le lenti a contatto possono essere indossate in qualsiasi età. Se dopo i 40 anni hai difficoltà a vedere bene da vicino e a leggere le scritte piccole, sono disponibili lenti a contatto adatte a te.

  • Ho bisogno degli occhiali solo quando guido, quindi le lenti a contatto non mi servono

    Se hai bisogno degli occhiali per guidare, è probabile che tu abbia bisogno di una correzione della vista da lontano in qualsiasi momento. Le lenti a contatto ti consentono di vedere bene e sono adatte per guidare. Con le lenti a contatto avrai sempre una visione chiara e nitida per tutto il giorno.

  • I bambini e gli adolescenti non possono usare le lenti a contatto

    Non esiste alcun motivo fisico che impedisca agli adolescenti o ai bambini di usare le lenti a contatto e il tuo ottico saprà indicarti se le lenti a contatto sono un'opzione giusta. Un utilizzo ottimale dipende più dall'entusiasmo e dalla maturità che dall'età, perché l'uso delle lenti a contatto significa assumersi delle responsabilità. Scopri di più su lenti a contatto e adolescenti.

 

LENTI A CONTATTO: COME INIZIARE

Chiedi subito di provare* le lenti a contatto ACUVUE®.

Altre domande sulle lenti a contatto?

*È garantita la gratuità del campione di prova. ACUVUE® raccomanda l’applicazione ed il controllo della lente a contatto da parte del tuo ottico di fiducia. L’applicazione costituisce una prestazione professionale per la quale potrebbe essere richiesto un contributo